corso-amministratore-di-condominio

Bonus facciata in cosa consiste? News per l’amministratore di condominio!

2 febbraio 2020

Bonus facciata condominiale per l’anno 2020,in cosa consiste?

Quali sono le novità, che interessano l’amministratore di condominio, nella nuova Legge di bilancio 2020?

Chi ha seguito il corso di approfondimento per amministratore di condominio ideato e tenuto dal Mapi Venerdì 31 gennaio 2020 a Milano, ha trovato la risposta alle molte domande, che le nuove disposizioni legislative pongono.

Il bonus facciata e le altre novità previste dalla nuova Legge di bilancio sono state oggetto nel nuovo corso di approfondimento riservato agli amministratori di condominio organizzato dal Mapi a Milano lo scorso Venerdì 31 gennaio 2020.

Il corso si è avvalso della collaborazione del Dottor Marco Belfiore Tributarista e Revisore condominiale che ha chiarito ai presenti  le ultime novità legislative che tanto interessano gli amministratori di condominio.

Il nuovo bonus fiscale riguarda tra l’altro le facciate condominiali.

Per le spese documentate, sostenute nell’anno 2020, relative agli interventi di sola pulitura o tinteggiatura esterna, finalizzati al recupero o restauro della facciata esterna degli edifici esistenti ubicati in zona A o B ai sensi del decreto del Ministro dei lavori pubblici 2 aprile 1968, n.1444, spetta una detrazione dall’imposta lorda pari al 90 per cento.

Il Bonus facciate riguarderà tutti gli edifici privati, dalla villetta al condominio, gli interventi edilizi, anche di manutenzione ordinaria, il recupero o il restauro della facciata.

Nel caso in cui i lavori siano influenti dal punto di vista termico su una superficie maggiore del 10%, andranno rispettate le linee guida nazionali per la certificazione energetica degli edifici.

Queste in breve i temi trattati: 1.Ritenute fiscali negli appalti; 2. Conferma bonus fiscali
3. Il nuovo bonus facciate; 4. Sconto in fattura: cosa cambia?; 5. Obbligo utilizzo canale telematico modello F24 per compensazione dei crediti sostituto d’imposta; 6. Le scadenze fiscali 2020.

Il 14 febbraio 2020 l’Agenzia delle Entrate ha pubblicato la circolare n°2, esplicativa della modalità di accesso al beneficio fiscale, bonus facciate, per gli interventi finalizzati al recupero o restauro della facciata esterna degli edifici esistenti prevista dalla Legge di Bilancio 2020.

L’agevolazione, non spetta per gli interventi effettuati durante la fase di costruzione dell’immobile né per gli interventi realizzati mediante demolizione e ricostruzione, ivi compresi quelli con la stessa volumetria dell’edificio preesistente inquadrabili nella categoria della “ristrutturazione edilizia”.

Per approfondire iscriviti al Mapi!

Hanno partecipato con profitto al corso, acquisito nuove competenze e ritirato regolare attestato gli amministratori: Anna Ingrid Haase, Fabrizio Pironti, Gemma Pozzi, Katia Melania Forlani, Lorenzo Gastaldi, Luigi Macchi, Massimiliano Casti, Mauro Guerciotti, Paolo Guarneri, Vittorio Pinelli.

 

 

error: I contenuti sono protetti!