Competenza Giudice di Pace – Cause aventi ad oggetto beni Immobili – Petitum mediato – Ordinanza di Corte di Cassazione n°21582 del 19 ottobre 2011 Sezioni Unite Civili

15 luglio 2012

Ordinanza di Corte di Cassazione n.21582 del 19 ottobre 2011 Sezioni Unite Civili la quale emessa ai sensi dell’articolo 363 del Codice di Procedura civile “Principio di diritto dichiarato negli interessi della Legge”, ha dichiarato la competenza del Giudice di pace, nei limiti di Euro 5.000,00 in ordine alle controversie aventi ad oggetto pretese che abbiano la loro fonte in un rapporto, giuridico o di fatto, riguardante un bene immobile. L’Ordinanza delle sezioni unite dirime il contrasto tra  l’Ordinanza n.25480/2010 della Seconda Sezione civile e la precedente recentissima ordinanza della Terza Sezione la prima favorevole ad affidare al Tribunale la vertenza in ragione della competenza per materia, la seconda propensa a che il giudizio, nei limiti del valore di euro 2.582,28, si svolgesse di fronte al giudice di Giudice di pace.