Condominio negli edifici – Assemblea di Condominio – Ingiuria – Corte di Cassazione Sezione 5° Penale – Sentenza n°33221 del 23/08/2012

20 ottobre 2012

E’ previsto il reato di ingiuria per colui il quale durante un’assemblea di condominio si rivolga al rappresentante di un condomino apostrofandolo “architetto del c…”, senza che via sia alcuna motivazione tale da costituire una provocazione a cui reagire.  In tal modo per effetto dunque di un giustificabile stato d’ira, se non la diversa valutazione in relazione alla necessità o meno di realizzaare determinati lavori condominiali.