verbale assemblea di condominio.jpg

Correzione verbale assemblea condominio – Corte di Cassazione Sezione 2° Civile – Sentenza n°6552 31 Marzo 2015

24 maggio 2015

Il verbale di assemblea di condominio può essere redatto anche dopo la conclusione dell’assemblea, atteso che nessuna disposizione sancisce che il verbale debba essere approvato in assemblea. Tra l’altro il medesimo verbale, potrà essere corretto, ove si riscontrasse un errore materiale, anche, al termine o dopo la conclusione dell’assemblea, risultando lo stesso ritualmente sottoscritto dal Presidente e dalla segretaria che lo aveva redatto e che vi aveva introdotto le correzioni.