esame amministratore di condominio

Esame corso amministratore di condominio!

L’esame amministratore di condominio è un passaggio cruciale per coloro che aspirano a lavorare in questo settore.

Il 24 Settembre 2014 è stato pubblicato il Decreto Ministeriale 13 Agosto 2014 n°140: “Regolamento recante la determinazione dei criteri e delle modalità per la formazione degli amministratori di condominio nonché dei corsi di formazione per gli amministratori condominiali”.

L’ articolo 5 del Decreto specifica: “ Il corso di formazione e di aggiornamento può essere svolto anche in via telematica, salvo l’esame finale, che si svolge nella sede individuata dal responsabile scientifico”.

Per verificare la legittimità di un Corso di formazione e/o aggiornamento amministratore di condominio, bisogna accertare se si preveda o no l’esame finale in una sede fisica alla presenza del candidato.

Corsi on line, con esami finali non in presenza del candidato, non andrebbero considerati, perché, secondo il nostro parere non conformi al Decreto e per l’effetto non abilitanti alla professione, né tantomeno all’aggiornamento professionale.

Il Ministero della Giustizia, con nota del 14 Aprile 2020, ha così riscontrato un interpello inviato dal Mapi, in relazione alla possibilità di tenere gli esami di fine corso aggiornamento e formazione amministratore di condominio, alla presenza del candidato da remoto in videoconferenza.

La modalità telematica (dell’esame n.d.s.) si pone, invece, in diretto contrasto con quanto stabilito dall’art. 5, comma 5, del medesimo D.M. n. 140/2014, secondo cui “Il corso di formazione e di aggiornamento può essere svolto anche in via telematica, salvo l’esame finale, che si svolge nella sede individuata dal responsabile scientifico“.

In conclusione, la nota esclude la possibilità di svolgere anche l’esame finale telematicamente, dovendo lo stesso essere svolto presso la sede indicata dal responsabile.

Le sedi d’esame in presenza per i corsi on line Mapi abilitazione e/o aggiornamento amministratore di condominio sono.

Bari,  Bologna, Cagliari, Cosenza, Firenze, Genova, Messina, Milano, Napoli, Palermo, Pescara, Potenza, Roma, Torino, Trento, Trieste, Verona e Venezia.

Questo offre ai candidati la possibilità di sostenere l’esame in una sede vicina alla propria residenza.

Ulteriori sedi sono in attivazione!

In conclusione, l’esame per gli amministratori di condominio è un passaggio chiave sia per coloro che desiderano accedere alla professione sia per coloro che vogliono aggiornare le proprie competenze.

È essenziale essere informati sulle modalità e i requisiti previsti per assicurare che il percorso di formazione seguito sia pienamente conforme alle normative in vigore.

Aver superato l’esame amministratore di condominio del corso di formazione e/o di aggiornamento anno 2023/2024 sarà titolo per l’iscrizione del corsista al registro telematico degli Amministratori di condominio Mapi.

Associazione riconosciuta dal Ministero dello Sviluppo Economico secondo i dettami della Legge 4 Gennaio 2013 n°4

Per riassumere di seguito ecco l’elenco dei nuovi esami amministratore di condominio in presenza programmati e convocati per i prossimi mesi (la programmazione potrà subire variazioni), Corso formazione amministratore di condominio e Corso aggiornamento amministratore di condominio anno 2023-2024.

Programmazione Esami 2024