esame-amministratore-condominio-

Esami corso amministratore di condominio formazione e aggiornamento: programmazione Novembre 2020 – Marzo 2021!

12 Ottobre 2020

Il 24 Settembre 2014 è stato pubblicato il Decreto Ministeriale 13 Agosto 2014 n°140. Nello specifico: “Regolamento recante la determinazione dei criteri e delle modalita’ per la formazione degli amministratori di condominio nonche’ dei corsi di formazione per gli amministratori condominiali. (GU Serie Generale n.222 del 24-9-2014)”.

L’ articolo 5 del Decreto specifica: “ Il corso di formazione e di aggiornamento può essere svolto anche in via telematica, salvo l’esame finale, che si svolge nella sede individuata dal responsabile scientifico”.

Per verificare la legittimità di un Corso di formazione e/o aggiornamento amministratore di condominio, l’interessato dovrebbe accertarsi preventivamente se si preveda o no l’esame finale in una sede alla presenza del candidato.

Eventuali corsi telematici, con Esami finali non in presenza del candidato, andrebbero valutati negativamente perché, secondo il nostro parere non conformi al Decreto e per l’effetto non abilitanti alla professione, né tantomeno all’aggiornamento professionale.

L’aver superato l’esame del corso di formazione e/o di aggiornamento anno 2019/2020 sarà titolo per l’iscrizione del corsista al registro telematico degli Amministratori di condominio Mapi. Associazione riconosciuta dal Ministero dello Sviluppo Economico secondo i dettami della Legge 4 Gennaio 2013 n°4.

Il Ministero della Giustizia, con nota del 14 Aprile 2020, ha così riscontrato un interpello inviato dal Mapi, in relazione alla possibilità di tenere gli esami di fine corso aggiornamento e formazione amministratore di condominio, alla presenza del candidato da remoto in videoconferenza: La modalità telematica (dell’esame n.d.s.) si pone, invece, in diretto contrasto con quanto stabilito dall’art. 5, comma 5, del medesimo D.M. n. 140/2014, secondo cui “Il corso di formazione e di aggiornamento può essere svolto anche in via telematica, salvo l’esame finale, che si svolge nella sede individuata dal responsabile scientifico. Il contenuto del precetto è del tutto univoco nell’escludere la possibilità di svolgere anche l’esame finale mediante connessione da remoto o con strumenti telematici, dovendo lo stesso essere svolto presso la sede indicata dal responsabile. A fronte del chiaro contenuto del precetto, la possibilità di tenere l’esame finale in via telematica è rimessa all’adozione di una specifica norma che, nella fase di emergenza legata alla emergenza epidemiologica, consenta di derogare alle disposizioni speciali di settore ”.

Ciò detto per continuare a fornire i nostri servizi abbiamo avviato una nuova programmazione di esami alla presenza fisica del candidato, che rispetterano ristretti vincoli di adesione al fine di attenersi alle normative in atto, sull’infezione da coronavirus COVID-19.

Le sedi d’esame in presenza per i corsi on line Mapi abilitazione e/o aggiornamento amministratore di condominio sono: Bari,  Bologna, Cagliari, Cosenza, Firenze, Genova, Messina, Milano, Napoli, Palermo, Pescara, Potenza, Roma, Torino, Trento, Trieste e Verona.

Ulteriori sedi sono in attivazione!

Di seguito l’elenco dei nuovi esami in presenza Mapi programmati per i prossimi mesi (gli esami già convocati sono evidenziati in rosso, la programmazione potrà subire variazioni), Corso formazione amministratore di condominio e Corso  aggiornamento amministratore di condominio anno 2020-2021.

error: I contenuti sono protetti!