Posticipati i termini per le dichiarazioni dei redditi

9 maggio 2007

 Il governo emanerà un provvedimento teso rimodulare alcune scadenze e posticipare il termine del 31 luglio per alcune categorie di contribuenti. I Caf avranno facoltà di  prestare assistenza fino al 15 giugno. Le scadenze, subiscono le seguenti variazioni: le persone fisiche titolari di redditi d’impresa, di lavoro autonomo e di partecipazione potranno procedere all’invio telematico del modello Unico entro il 25 settembre;  i soggetti Ires potranno effettuare l’invio telematico entro il 10 settembre. Resta invariato il termine di presentazione per tutti gli altri contribuenti. Non è intervenuta alcuna modifica in merito alla scadenza per i versamenti del saldo e degli acconti.

Comunicato stampa agenzia delle Entrate del 07/05/2007.

Fonte. www.agenziaentrate.it