mediazione-condominio

Workshop amministratori di condominio – Roma Venerdì 20 Dicembre 2019!

30 novembre 2019

Roma 20 Dicembre 2019 ore 10,00 è l’appuntamento per il nuovo Workshop per amministratori di condominio.

L’amministratore di condominio, deve quotidianamente confrontarsi con conflitti tra i condomini.  Il condominio è una condivisione forzata di spazi nella quale si susseguono  rapporti interpersonali non correttamente distanziati. Con l’alibi di presunti interessi materiali s’innescano motivazioni cognitive e relazionali, che, guidano effettivamente i comportamenti degli interessati.

Da ciò  nascono forti stati di conflitto determinati da disposizioni negative nei confronti dell’altro condomino, che, diviene proiezione di emozioni negative. L’amministratore è perennemente al centro dei conflitti quotidiani e se non ha spiccate capacità di mediazione tende a diventare anch’egli attore della conflittualità. Quando viene sollecitato per dirimere un conflitto tra condomini, o quando nell’esercizio delle proprie attribuzioni  entra egli stesso in conflitto con i condomini.

Per faclitare il tentativo di risoluzione dei conflitti nei più svariati campi, esistono le “A.D.R.”. acronimo di Alternative Dispute Resolutions”, in italiano  “Tecniche di risoluzione alternativa delle dispute”. L’istituto ha origini anglosassoni laddove la dottrina ha studiato la possibilità di risolvere le controversie civili e commerciali con strumenti alternativi ai percorsi giudiziari ortodossi, azione civile con ricorso all’Autorità Giudiziaria

La mediazione civile è stata prevista nel 2008 da una direttiva europea, che, obbligava gli stati membri ad adeguarsi alle sue disposizioni entro il 21 maggio 2011. In applicazione della medesima direttiva è stata introdotta nell’Ordinamento giuridico italiano con il  Decreto Legislativo n. 28 del 4 marzo 2010, l’istituto, che prevedeva tra l’altro l’obbligatorietà della mediazione, quale condizione di procedibilità in alcune materie, tra cui il condominio.

Approfondiremo la tematica con l’Ing. Francesco Scandale, responsabile della Ar net Organismo di Mediazione iscritto presso il Ministero della Giustizia al n. 125 del Registro degli organismi deputati a gestire tentativi di conciliazione.

Partecipare ai Workshop Mapi è molto utile, la finalità dell’evento è acquisire competenze specifiche in materia di mediazione condominaile.

Il Workshop è a numero chiuso e riservato a quindici iscritti Mapi.

La partecipazione all’evento varrà come Titolo di specializzazione nel Registro telematico degli amministratori di condominio.

Elenco completo dei nostri Workshop

 

Iscriviti a questo evento

Invia
error: I contenuti sono protetti!