Condominio negli Edifici – Balconi Aggettanti- Corte di Cassazione Sezione 2° Civile – Sentenza n°218 5 Gennaio 2011

28 maggio 2011

In tema di condominio negli edifici i balconi “aggettanti”, i quali sporgono dalla facciata dell’edificio, costituiscono solo un prolungamento dell’appartamento dal quale protendono e, non svolgendo alcuna funzione di sostegno ne’ di necessaria copertura dell’edificio – come, viceversa, accade per le terrazze a livello incassate nel corpo dell’edificio – non possono considerarsi a servizio dei piani sovrapposti e, quindi, di proprieta’ comune dei proprietari di tali piani; pertanto ad essi non puo’ applicarsi il disposto dell’articolo 1125 cod. civ.: i balconi “aggettanti”, pertanto, rientrano nella proprieta’ esclusiva dei titolari degli appartamenti cui accedono. (Cass. 15913/2007; 14576/20046; 637/2000; 8159/1996)